2020 Honda CR-V test drive: spuntare tutte le caselle (o quasi) Mentre il modello non si avvicina alla perfezione, è più vicino di molti dei suoi rivali

, Author

Auto123 prova la Honda CR-V 2020.

La Honda CR-V 2020, introdotta nel 1997, è ora nella sua quinta generazione, ed è sicuro di dire che il SUV ha raggiunto un livello di maturità. Tra le caratteristiche che distinguono questo modello 2020 in contrasto con il suo predecessore sono nuovi paraurti anteriore, griglia e fari, così come un paraurti posteriore rivisto. Honda ha anche lanciato il motore da 1,5 litri che era riservato alla livrea di lusso del modello a tutta la linea.

Inoltre, le caratteristiche di sicurezza sono ora più numerose e, cosa più importante, incluse dalla versione base. Si noti che dalle prime versioni sono inclusi anche i sedili riscaldati e l’avvio remoto. Gli automobilisti canadesi saranno felici…

Il modello Sport che abbiamo guidato presenta, all’esterno, un set di cerchi in lega grigio squalo da 19 pollici, doppio scarico cromato, fendinebbia LED rotondi e un portellone posteriore elettrico.

Questo è Shopicar! Tutti i modelli dell’anno e tutte le promozioni in corso.

2020 Honda CR-V, anteriore

Foto: D.Boshouwers
2020 Honda CR-V, anteriore

Interni
Il più evidente è la console centrale, che è stata riprogettata per offrire più spazio di archiviazione. Altre chicche includono un tetto apribile, sedili in similpelle di potenza a 12 vie, un volante riscaldato, pedali sportivi, porte USB di seconda fila e un sistema audio da 180 watt e sei altoparlanti.

In generale, il veicolo rimane confortevole, c’è molto spazio all’interno e il bagagliaio è abbastanza grande per una famiglia di quattro persone. In breve, è la dimensione perfetta per un SUV compatto su cui non si vuole necessariamente spendere una fortuna.

Quando si tratta di valore …
Mentre ci sono francamente molti veicoli di qualità da scegliere nella categoria dei SUV compatti, la Honda CR-V mantiene la sua posizione, anno dopo anno, tra i leader del gruppo. Infatti, per molti consumatori – soprattutto quelli che sarebbero allergici ai prodotti americani – la scelta si riduce a due modelli: il CR-V o il RAV4 di Toyota.

2020 Honda CR-V, profilo

Foto: D.Boshouwers
2020 Honda CR-V, profilo

Quindi il SUV di Honda è una delle cose sicure nella nicchia. È affidabile, ancora più sicuro quest’anno, e beneficia ancora di un nuovo motore a basso consumo che non è più eccitante di prima, ma fa il suo lavoro senza problemi.

Prezzi
Il 2020 CR-V parte da 30.620 dollari per la versione LX-2WD e i prezzi vanno fino a 44.520 dollari per la Black Edition. La nostra versione Sport viene venduta a 36.920 dollari.

Accedendo per la prima volta, i sedili in stoffa/pelle del CR-V Sport fanno ancora bella figura nell’abitacolo, e in più sono anche comodi. Anche il volante è rivestito in pelle, così come la leva del cambio. Ci si sente subito a proprio agio e i controlli cadono piacevolmente sotto la mano.

2020 Honda CR-V, interno

Foto: Honda
2020 Honda CR-V, interno

Lo schermo base di soli 7 pollici non è enorme per gli standard attuali, ma ci si abitua molto rapidamente. In quest’epoca di schermi sovradimensionati, il CR-V visualizza abbastanza informazioni essenziali senza creare troppe distrazioni con il suo contenuto.

Piccolo cavillo sulla velocità di visualizzazione dello schermo; mi sembrava che ci fosse sempre un ritardo tra il pulsante e la visualizzazione del comando. Questo rimane problematico quando si guida.

Sulla strada
Con tutti i sistemi di sicurezza a bordo, il CR-V rimane un veicolo sicuro, a dir poco. Ogni volta che attiviamo l’indicatore di direzione destro, la telecamera Lane Watch integrata nello specchio destro ci mostra cosa sta succedendo nel nostro punto cieco – qualcosa che abbiamo trovato molto utile durante la nostra settimana con il SUV.

Aggiungi a questo gli avvisi di collisione in avanti, i sistemi di frenata a riduzione d’impatto, l’inseguimento e il mantenimento della corsia, ed è facile capire perché il CR-V ottiene costantemente una valutazione a cinque stelle dalla US National Highway Traffic Safety Association (NHTSA).

2020 Honda CR-V, tre quarti posteriore

Foto: D.Boshouwers
2020 Honda CR-V, tre quarti posteriore

Saggio motore, come detto, il motore 1.5 litri è stato avvitato su tutte le versioni. Nel CR-V fa 190 cavalli e 179 lb-ft di coppia, in combinazione con una trasmissione a variazione continua (CVT). Abbiamo ancora trovato il veicolo privo di potenza, soprattutto perché il matrimonio del motore con il CVT è, secondo noi, un flop quasi totale. Si sente troppo spesso la mancanza di potenza, e l’accelerazione con i piedi a terra è amorfa ed estremamente rumorosa.

Detto questo, se siete disposti a sacrificare il lato della potenza e a prendere l’accelerazione con calma, potete consolarvi guardando il lato del risparmio di carburante. La valutazione del risparmio di carburante del CR-V è uno dei migliori nella sua classe, e abbiamo registrato una media di 8,2 L/100 km … in inverno e con una tempesta di neve a metà settimana. Devo ammettere che dopo aver digerito la completa mancanza di potenza, siamo stati piuttosto felici di vedere un consumo di carburante così basso. Almeno questo è quello che è!

Passeremo la denominazione Sport per questa versione, naturalmente. Non c’è niente di sportivo, tranne forse le ruote da 19″, se proprio dovete sforzarvi di trovare qualcosa.

Honda CR-V 2020, logo arrière2020 Honda CR-V, logo posteriore
Foto: D.Boshouwers
2020 Honda CR-V, logo posteriore

2020 Honda CR-V, trazione integrale

Foto: D.Boshouwers
2020 Honda CR-V, trazione integrale

Rispetto alla Volkswagen Tiguan, Mazda CX-5 e Subaru Forester di questo mondo, il CR-V si distingue perché ci sono molto, molto poche cose che non fa bene. Solo il RAV4 si distingue di più. Da parte nostra, ci è piaciuta la disposizione interna della Honda. C’è un sacco di stoccaggio, la tecnologia è presente in abbondanza, lo spazio per la testa e le spalle è più che soddisfacente e non abbiamo alcun problema a concepire di essere in grado di inserire una famiglia di due adulti con due grandi adolescenti in esso per un viaggio molto lungo.

Ci piace

Spazio interno e di carico
Pochi difetti evidenti
Valore di rivendita

Ci piace meno

Comfort
Un motore poco potente, alle prese con un demoralizzante CVT
Niente di sportivo sulla corsa
Lieve ritardo nella risposta del display sullo schermo

Prima concorrenza

Chevrolet Equinox
Ford Escape
GMC Terrain
Hyundai Tucson
Jeep Compass / Cherokee
Kia Sportage
Mazda CX-5
Nissan Rogue
Subaru Forester
Toyota RAV4
Volkswagen Tiguan

Honda CR-V 2020, fari

Foto: D.Boshouwers
2020 Honda CR-V, fari

Honda CR-V 2020, arrière2020 Honda CR-V, posteriore
Foto: D.Boshouwers
2020 Honda CR-V, posteriore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *