5 cifre per illustrare la carriera da record di Johnny Hallyday

, Author


57 anni di carriera

Era all’età di 17 anni che il giovane Jean-Philippe Smet si lanciò sul palco con una cover della canzone Makin’ Love del cantante country americano Floyd Robinson. Questa canzone, T’aimer follement in francese, era stata anche coperta dalla cantante Dalida. La versione di Johnny Hallyday rimase in cima alle classifiche per un mese. La versione di Dalida raggiungerà solo il terzo posto della classifica.

Una carriera insolita che ha portato un sacco di soldi: secondo la rivista Capital, la star avrebbe guadagnato quasi 16 milioni di euro, solo nel 2016.

3.253 concerti dati

Johnny avrebbe fatto quasi 190 tour, in tutto, durante la sua carriera. Se la maggior parte dei 3.000 concerti ha avuto luogo in Francia, paese natale del cantante, una piccola trentina sarebbe stata organizzata in Africa, più di 30 in Canada e 24 negli Stati Uniti, patria di molti giganti della musica, tra cui Elvis Presley, idolo della star francese.

Leggi anche:

Consigli dei professionisti per iniziare la sua carriera nella musica

Più di 28 milioni di spettatori lo hanno visto sul palco. Il concerto allo Stade de France nel 1998 è particolarmente memorabile. Il nuovissimo stadio è stato inaugurato quella notte dal cantante. Per copiare i più grandi spettacoli americani, la star arrivava sul palco… in elicottero. Un migliaio di camion e un migliaio di personale erano stati assunti solo per questo tour. Con lui sul palco c’erano quasi venti musicisti e un’orchestra sinfonica di 80 strumenti. Quel giorno ha eseguito quasi 40 canzoni in meno di tre ore. Un album dal vivo contiene le canzoni suonate durante questi tre concerti ormai cult.

79 album registrati

50 album in studio e 29 album dal vivo hanno venduto più di 110 milioni di copie in tutto il mondo, di cui quasi 60 milioni venduti sul territorio francese, queste vendite lo hanno reso il più grande venditore di dischi del paese, davanti a Michel Sardou e Jean-Jacques Goldman.Le cifre sono da capogiro, come quelle delle vendite del suo singolo di successo, Marie. Solo tra il 2002 e il 2003, il suo singolo ha venduto più di un milione di volte.

Con più di 1.000 canzoni al banco, Johnny Hallyday ha anche cantato 540 volte in duetto con più di 180 artisti, tra cui Eddy Mitchell o Sylvie Vartan, con cui ha eseguito più di 80 canzoni.

Leggi anche:

Questi youtuber ti faranno scoprire la musica in modo diverso

A novembre, una quindicina di artisti francesi hanno presentato un album di cover intitolato “We all have something of Johnny”. Superato dal cantante, è stato in cima alle classifiche di vendita francesi dal 28 novembre.

10 premi Victoires de la musique ricevuti

Solo Alain Bashung, morto nel 2009, è riuscito a fare meglio di Johnny, vincendone dodici. Johnny ne ha vinti dieci durante la sua carriera, accompagnati da 40 dischi d’oro, tre di diamante e 22 di platino.

23 film

Era la recitazione che voleva fare all’inizio. Fin da piccolo, Johnny Hallyday è apparso sul grande schermo. A 18 anni, ha cantato “Retiens la nuit” con Catherine Deneuve nel film Les Parisiennes di Marc Allégret. Ma è solo nel 1985 che ottiene quello che considera il suo “vero” primo ruolo, nel film Détective di Jean-Luc Godard, in cui interpreta un allenatore di boxe. Andrà poi a girare con Costa-Gavras, Patrice Leconte, o Claude Lelouch, che lo introdusse al cinema in L’aventure c’est l’aventure, nel 1972.

Diventato amico del regista, avrebbe ripreso per lui nel 2014 il ruolo di un fotografo di guerra ritirato in montagna in Salaud, on t’aime!, e anche nel 2017 in Chacun sa vie, in cui interpretava se stesso, l’ultimo che avrebbe interpretato al cinema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *