Alternative alle aste per tende

, Author

Sommario dell’articolo:

  • Rami
  • Tubo
  • Bambù
  • Tondini di legno e canne
  • Bacchette da tenda

Rami

I rami caduti all’esterno della vostra porta possono essere trasformati in ideali bastoni per tende. Per fare questo, trovate un ramo lungo che sia abbastanza dritto e modificatelo per abbinarlo al vostro arredamento con vernici o tessuti; in alternativa, potete permettere alla bellezza naturale del legno di aggiungere colore ai vostri trattamenti per le finestre. Prima di portare il ramo in casa, spruzzalo con un insetticida sicuro da usare in casa; quando è asciutto, carteggia la corteccia e i detriti. Finire il ramo con uno strato chiaro di vernice o gommalacca eviterà anche che il legno marcisca. Usa i ganci per tende che scorrono facilmente sul ramo per appendere le tue tende, proprio come faresti con un’asta per tende standard.

Tubo

I bastoni per tende in PVC, rame o metallo sono opzioni poco costose. Il trucco per usare i bastoni per tende a tubo è di usarli per tenere le tende che copriranno il tubo, come le tende a tasca. Quando si usano tubature metalliche, applicare uno strato di vernice alle tubature per evitare che si sviluppino ruggine o appannamento. Potete dipingere le tubature in PVC per abbinare le tende, se lo desiderate, ma usate una vernice fatta per la plastica per assicurarvi che non si sfaldi.

Bambù

Una lunghezza di bambù può essere usata come asta di tenda economica per infondere una stanza con un tema naturale, di ispirazione asiatica. Mentre le tende delicate, come le velette, permettono ai toni caldi del bambù di brillare attraverso, è possibile appendere qualsiasi tipo di tenda di medio peso con questa opzione.

Tasselli e aste di legno

I trattamenti di finestra pesanti richiedono più supporto di quello che possono dare alcune altre soluzioni di aste per tende; i tasselli di legno sono una soluzione ideale per questi tipi di tende. Le aste di tasselli possono essere acquistate nei negozi di ferramenta in una varietà di spessori e lunghezze. Dipingere le aste per abbinare il vostro arredamento e appendere. I tappi terminali possono anche essere avvitati alle estremità di un’asta di tassello per un maggiore interesse. Per un’opzione di asta di legno senza costi, tagliate vecchie maniglie di rastrello o pala e dipingetele per abbinare le tende, o usate bastoni di legno o bastoni da passeggio come aste per tende. Se non hai un bastone a casa, cerca nei negozi di seconda mano e nelle vendite in garage. Molte canne hanno già una finitura naturale che funziona per la maggior parte delle decorazioni, ma è possibile carteggiare e dipingere per soddisfare le vostre esigenze.

Tende senza bacchette

Le tende non dovrebbero essere appese con bacchette. Invece di usare un’asta acquistata in negozio o fatta in casa, martellate una linea di chiodi attraverso le finestre curve e diritte. Spaziate i chiodi in modo uniforme e dipingeteli per abbinarli alle pareti o alle tende. Una volta che la vernice è asciutta, infilate le tende sui chiodi o appendetele con nastri o grandi ganci. Un’altra opzione unica è quella di spaziare vecchie manopole di porte o armadietti per circa 12 pollici lungo la parte superiore della finestra; usare viti per legno o chiodi per fissarle in posizione. Tagliare i buchi nelle tende o usare pannelli con la linguetta superiore e i passanti sui pomelli. Se usate bottoni di ottone o di metallo, dipingeteli per assicurarvi che le tende non vengano macchiate se i bottoni si appannano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *