Artur Beterbiev vs Bernard Hopkins ordinato dalla IBF

, Author

Yvon Michel, promotore di Beterbiev, ha infatti confermato che la Federazione Internazionale di Pugilato (IBF) avrebbe costretto una finale eliminatoria tra il pugile russo Artur Beterbiev e Bernard Hopkins, che è il più longevo detentore del record come campione del mondo, superando il leggendario George Foreman. Il vincitore di questo combattimento diventerà lo sfidante obbligatorio di Sergey Kovalev che detiene tre delle quattro cinture mondiali esistenti. Entrambi i pugili avrebbero fino a giovedì prossimo per rendere note le loro intenzioni.

All’età di 50 anni, Bernard Hopkins non ha combattuto da quando ha perso i suoi titoli WBA e IBF nella sua unificazione contro Sergey Kovalev lo scorso novembre. In quell’incontro, Bernard Hopkins fu chiaramente dominato ai punti da “Krusher”. Tuttavia, il veterano americano non è stato colpito duramente dal pugile russo. Hopkins ha messo fine alla lunga striscia di vittorie di Kovalev per ko prima del 5° round.

Questo combattimento tra Artur Beterbiev e Bernard Hopkins potrebbe essere interessante, poiché “B-Hop” o “The Alien” sarebbe un buon modo per Artur Beterbiev di battere un grande nome della boxe. Questo combattimento potrebbe permettere agli appassionati di boxe di confrontare i due pugili russi. Una lotta a doppio taglio per entrambi i pugili. Bernard Hopkins è ormai in età avanzata e se affronta Artur Beterbiev che è 20 anni più giovane di lui e soprattutto ha una potenza incommensurabile, potrebbe essere pericoloso per la sua salute. Tuttavia, il re del contropiede e della destabilizzazione potrebbe sorprendere molti dando una vera batosta a questo giovane “Rookie”. Questa vittoria gli darebbe la possibilità di vendicarsi contro Kovalev. Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *