Carne: dopo gli ormoni, gli antibiotici?

, Author

Nell’allevamento, gli antibiotici hanno tre usi: curativo, preventivo e additivo. In primo luogo, sono usati per curare gli animali malati. Per esempio, una mucca con una mastite da infezione alla mammella deve essere trattata con un antibiotico, prescritto da un veterinario. In secondo luogo, gli antibiotici sono usati come misura preventiva. Quando alcuni animali di una fattoria muoiono per un’infezione batterica contagiosa, il veterinario tratta tutti gli altri animali con antibiotici. Infine, e questo è il nocciolo del problema, gli antibiotici sono aggiunti in dosi molto piccole al mangime degli animali sani. Si tratta di additivi per mangimi, utilizzati più legalmente nel mondo come promotori della crescita. In Francia, praticamente tutti i maiali, tutti i tacchini, tutti i vitelli, due polli su tre e un terzo dei bovini da carne ricevono mangime integrato con additivi antibiotici. Solo le aziende che soddisfano i criteri dell’agricoltura biologica e pro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *