Charlotte Gainsbourg: perché ha rinunciato alla chirurgia plastica

, Author

Complessa fin da giovane, Charlotte Gainsbourg voleva sottoporsi alla chirurgia plastica per cambiare il suo aspetto. Infatti, la giovane donna voleva farsi rifare il naso, come ha appena confidato in un’intervista al sito “The Cut”. “Sono pieno di difetti! Quando non hai un viso perfetto, devi fare pace con la tua immagine. Si comincia a capire che alcune cose che non si trovano attraenti possono essere accentuate. Diventerà più attraente. Mio padre diceva sempre che avere un naso grande era avere carattere. “Così è stato suo padre, Serge Gainsbourg, a convincerla a non andare da un chirurgo. “Volevo rifarmi il naso. Odiavo il mio naso. Mi ha fatto vergognare. Ma mi disse che sarebbe stato il peggior errore da fare, e che Juliette Gréco aveva un grande e bellissimo naso, si era operata, e non era più lei. Non aveva più la stessa personalità. Quindi ho un bel nasone! “

Charlotte Gainsbourg parla anche della sua infanzia, circondata da belle donne in famiglia. “Vengo da una famiglia dove tutti sono belli. Mi sentivo come il brutto anatroccolo. La gente direbbe: “Oh, Charlotte. È così divertente”. Così ho capito che le mie qualità non erano nel mio aspetto. Ma oggi, quando guardo le foto di me stesso quando ero più giovane, vedo che stavo abbastanza bene. Avrei potuto divertirmi molto di più se fossi stato in pace con me stesso prima. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *