Come nutrire correttamente il tuo cane?

, Author


Opzioni di alimentazione

A volontà senza limiti di tempo

Questa è una prima opzione per mostrare al tuo cane che può regolarsi da solo: mangerà solo in base ai suoi bisogni energetici. Un buon compromesso per evitare di sprecare le sue crocchette o il suo patè.

A volontà con tempo limitato

Qui il principio è quello di dare una quantità maggiore del normale ma entro un limite di tempo, al massimo più volte al giorno.

Una volta scaduto il tempo, bisogna togliere la ciotola.

Lo scopo di questa seconda possibilità è quello di insegnare al cane a mangiare ad un orario fisso. Questo è un metodo consigliato quando il cane è ancora piccolo per educarlo bene.

Precise quantità a orari fissi

Questo è il secondo passo da realizzare con il tuo compagno una volta che il secondo metodo ha avuto successo.

Quanto spesso

La frequenza dei pasti dipende esclusivamente dall’età del tuo cane. Va notato che il suo stomaco raggiunge la sua dimensione definitiva a 7 mesi.

  • dallo svezzamento (da 4 a 6 settimane) a 3 mesi: la razione dovrebbe essere al massimo di 5 pasti al giorno.
  • da 3 a 5 mesi: la razione è ridotta a un massimo di 3 volte al giorno. Si noti che l’ultimo pasto non deve superare le 10 di sera per mostrargli che durante la notte non si mangia.
  • dopo 7 mesi: si consiglia di alimentare il cane 2 volte al giorno con un pasto più abbondante dell’altro.

che-cosa-scegliere-cane

Che-temperatura

Si possono riscaldare i pasti anche se non è obbligatorio, attenzione però a non superare i 40°C.

Per i fiocchi o le crocchette, è ancora necessario ammorbidirli con acqua calda.

Attenzione, dopo questo processo, è necessario attendere almeno 15 minuti affinché i gas nocivi siano completamente scomparsi.

Stoccaggio

Per le crocchette, devono essere conservate in un luogo asciutto. Si noti inoltre che il sacchetto deve essere ben sigillato, altrimenti i sapori se ne andranno man mano.

Le lattine, invece, possono essere conservate per un massimo di 4 anni a temperatura ambiente.

Attenzione, una volta aperti, devono essere consumati entro 24 ore.

Le 3 regole d’oro

Acqua

È essenziale e deve essere a sua disposizione a volontà durante tutta la giornata perché il cane beve molto. Deve essere rinnovato ogni giorno.

Ora del pasto

Preferibilmente la sera, il pasto deve essere dato ad un’ora fissa. Normalmente un pasto al giorno è sufficiente in età adulta, ma un rischio di torsione dello stomaco è comunque possibile.

Per evitare questo rischio, si consiglia di alimentarlo due volte al giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *