Controllo del coleottero del cetriolo – Come controllare i coleotteri del cetriolo in giardino

, Author


Lotta ai coleotteri del cetriolo è importante per il tuo giardino se coltivi cetrioli, meloni o zucche. Il danno del coleottero del cetriolo può devastare queste piante, ma con un po’ di controllo del coleottero del cetriolo, puoi evitare che questi fastidiosi parassiti distruggano le tue colture di cetrioli e cucurbitacee.

Identificazione del coleottero del cetriolo

I coleotteri del cetriolo sono in realtà di due varietà. Mentre le due varietà hanno un aspetto diverso, il loro danno è lo stesso.

Il coleottero del cetriolo a strisce è di colore verde giallastro o verde-arancio con tre strisce nere sul dorso. Il coleottero maculato è anche verde giallastro o verde-arancio con 12 macchie nere sul dorso. Entrambi i parassiti sono lunghi circa 1/4 di pollice.

Danno al cetriolo


Image by carol2chat I coleotteri del cetriolo mangiano le foglie, i fiori e i frutti di fagioli, cetrioli, meloni, asparagi, mais, melanzane e zucche, e le loro larve masticano le radici di queste piante. Anche se c’è qualche danno alle piante, la vera ragione per cui il controllo dei coleotteri è importante per un giardino è che i coleotteri del cetriolo sono vettori dell’avvizzimento batterico del cetriolo e del mosaico del cetriolo, che colpiscono zucca, meloni e cetrioli. Colpiscono soprattutto i cetrioli.

L’avvizzimento batterico del cetriolo e il mosaico del cetriolo possono sopravvivere nel sistema digestivo di un coleottero del cetriolo, e quando il coleottero del cetriolo si sposta da una pianta all’altra per nutrirsi, diffonde queste malattie a tutte le piante che mangia. Una volta che una pianta è infettata dall’avvizzimento batterico o dal mosaico del cetriolo, non può essere curata e morirà o diventerà improduttiva dopo essere stata infettata.

Come scoraggiare i coleotteri del cetriolo

La lotta ai coleotteri del cetriolo inizia con il tenerli lontani dalle vostre piante. Il modo migliore per scoraggiare i coleotteri del cetriolo è con le coperture delle file o un’altra copertura sulla pianta. I coleotteri del cetriolo emergeranno a metà primavera, quindi le coperture delle file dovrebbero essere posizionate non appena le piante vengono messe a terra per proteggerle dai coleotteri del cetriolo. Le coperture delle file possono essere rimosse quando le piante fioriscono per permettere agli impollinatori di accedere alle piante.

Come uccidere i coleotteri del cetriolo

Poiché i coleotteri del cetriolo svernano nel legno e sono difficili da eliminare attraverso la pulizia del giardino, scoraggiare i coleotteri del cetriolo potrebbe non essere un’opzione se il tuo giardino è già infestato da questi parassiti. I predatori naturali dei coleotteri del cetriolo includono:

  • Scoltatori soldati
  • Mosche tachinidi
  • Nematodi entomopatogeni
  • Vespe braconidi

Gli insetticidi possono anche essere usati per controllare i coleotteri del cetriolo, ma tieni presente che quando usi un insetticida, potresti uccidere i predatori naturali e gli insetti benefici che sono già nel tuo giardino. Usare un insetticida per uccidere i coleotteri del cetriolo è un processo a più fasi per assicurare che gli adulti e le larve dei coleotteri del cetriolo siano uccisi. In tutte le fasi, il momento migliore per trattare le vostre piante con l’insetticida è la sera presto, perché questo è il momento in cui i coleotteri del cetriolo saranno più attivi.

Il controllo del coleottero del cetriolo con l’insetticida inizia a metà primavera, quando i coleotteri del cetriolo emergono dai loro luoghi di svernamento. Spruzzare le piante una volta alla settimana per due o tre settimane. Trattare di nuovo le piante all’inizio dell’estate per uccidere alcune delle larve di coleottero del cetriolo che emergeranno dalle uova in quel momento. Trattate nuovamente le vostre piante con un insetticida alla fine dell’estate per uccidere tutti gli adulti che si sono recentemente sviluppati dalle larve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *