CRAN (Italiano)

, Author

Grande uccello trampoliere con collo allungato, lunghe gambe e forti richiami, che vive nelle zone umide e nelle praterie di tutti i continenti tranne l’Antartide e il Sud America. Classe: Uccelli; ordine: Gruiformes; famiglia: Gruidae.

Le gru sono rappresentate da una quindicina di specie divise in due sottofamiglie: le Gruinae o gru vere (con due generi: Grus e Anthropoides) e le Balearicinae o gru coronate. Le dimensioni di questi grandi uccelli trampolieri variano da 90 centimetri per la Numidia, ancora chiamata gru damigella (Anthropoides virgo), a 1,70 metri per la gru Antigonus (Grus antigone); la più pesante, la gru della Manciuria (Grus japonensis), chiamata anche gru giapponese, pesa quasi 12 chilogrammi.

Gru coronate

Video: Gru

Video

La gru grigia (Grus grus), un trampoliere migratore famoso per la “tromba” che fa in volo, è una specie protetta in Europa. Ha, come tutte le altre gru, una zona senza piume sulla testa, rivelando la pelle più o meno rossa a seconda…

Credits: Wildlife_World / Biosmotion

Show

Grani coronati

Fotografia: Gru coronate

Fotografia

Grane coronate fotografate in Tanzania, nel Cratere di Ngorongoro, una zona che fa parte della Ngorongoro Conservation Area. Questi grandi trampolieri che vivono in Africa sono caratterizzati da un ciuffo di lunghe piume dorate che adornano la loro testa.

Crediti: C. Jourdan

Vista

Gruppe giapponesi

Fotografia: Gru giapponesi

Fotografia

La gru giapponese (Grus japonensis), o gru perenne giapponese, vive in tutto il continente asiatico. Ha un corpo bianco ornato di nero sulle punte delle ali e sul collo. Nella parte superiore del suo cranio, una zona di pelle nuda le fa guadagnare il nome inglese di red crowned crane, gru…

Credits: J. Anon/

Vedi

Le gru vivono generalmente nelle zone umide, da cui le loro grandi zampe adattate a camminare nell’acqua e i loro lunghi becchi per cercare sul terreno. Le due specie del genere Anthropoides hanno dita più corte (per correre) e un becco più corto (per catturare semi e insetti da terra). Le gru coronate (genere Balearica) sono le uniche che possono appollaiarsi sugli alberi, da cui la presenza di un lungo dito prensile. La gru carunculata (Grus carunculatus) è la più acquatica. Una parte della testa della gru è senza piume, lasciando la pelle più o meno rossa, a seconda dello stato di eccitazione dell’uccello e un segno di comunicazione tra gli individui. In cattività, alcune gru hanno raggiunto l’età di settant’anni.

La loro dieta molto varia (dieta onnivora) consiste, a seconda della specie, in semi, foglie, frutti, bacche, piante acquatiche, radici, vermi, insetti, lumache, rettili, roditori, piccoli uccelli…

Molte specie fanno la muta completa, il che le rende temporaneamente inadatte al volo. Ogni anno, in autunno, le specie che vivono nell’emisfero nord migrano verso il

1 2 3 4 5 …
per i nostri abbonati,
l’articolo è composto da 2 pagine

Articolo Media

Grani coronati

Grani coronati
Credits: Wildlife_World / Biosmotion

video

Gru gru coronate

Gru coronate
Credits: C. Jourdan

fotografia

gru giapponesi

Gru giapponesi
Crediti: J. Anon/

fotografia

Mostra tutti e 3 i media nell’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *