Cristalli di tartaro

, Author

Cristalli di tartaro sulle bottiglie

Vi sarà capitato di stappare una bottiglia e di notare la presenza di un sottile film solido composto da cristalli colorati che blocca il collo e impedisce al vino di scorrere nei bicchieri.i tratta di un fenomeno totalmente naturale che non altera la qualità del vino ma che, in questo caso, richiede una spiegazione tecnica.
Ricordiamo che l’acido tartarico è uno dei componenti naturali del vino, il cui contenuto varia secondo i vitigni e le annate. Quando un vino ne contiene molto e quando viene imbottigliato relativamente presto, succede che questo acido si trasforma durante l’invecchiamento in bottiglia e precipita formando piccoli cristalli che si attaccano al tappo o creano un deposito granulare e insolubile sul fondo della bottiglia.
Infine, ricordiamo che questi cristalli sono totalmente naturali, totalmente insolubili e che il loro peso specifico li trascina sul fondo della bottiglia in pochi secondi senza danneggiare in alcun modo la qualità del vino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *