Cronos e Rhea (Italiano)

, Author

Cronos, che appartiene alla prima generazione di Dei, era l’unico figlio di Gaia che la aiutò a vendicarsi del suo stesso padre, Ouranos. Dopo averlo mutilato recidendogli i genitali, prese il suo posto e scagliò nel Tartaro i suoi fratelli, gli Ecatonchiri e i Ciclopi un tempo prigionieri del padre. Poi sposò sua sorella Rhea, ma non volle lasciare in vita nessuno dei figli che lei partorì, perché i suoi genitori lo avevano avvertito che uno di questi lo avrebbe detronizzato. Non appena i bambini sono nati, li ha divorati immediatamente. Aveva ingoiato nell’ordine Estia, Demetra, Era, Ade (Plutone) e Poseidone. Così, quando stava per partorire Zeus, Rea si rifugiò a Creta e lo partorì in modo nascosto. Affidò l’educazione del bambino all’oceanide Metedes e presentò a Crono una pietra sepolta nelle fasce, che quest’ultimo ingoiò in un sol colpo, pensando che fosse il neonato. Così Zeus sopravvisse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *