Florida Canal Main Street

, Author

Il progetto di costruire una via d’acqua attraverso la penisola della Florida risale al dominio coloniale spagnolo e britannico, e continuò quando la Florida divenne un territorio degli Stati Uniti nel 1821. I primi studi topografici statunitensi per un potenziale progetto di canale in Florida furono condotti dopo l’eccitazione dell’apertura del Canale Erie nel 1825. Il presidente Franklin D. Roosevelt autorizzò il primo grande lavoro su un canale attraverso la Florida come parte dei programmi di lavori pubblici del New Deal in Florida. Dopo molte discussioni, la strada 13-B, delle 28 proposte, fu adottata e la costruzione iniziò nel 1935. Mentre i sostenitori del progetto erano entusiasti del lavoro e delle prospettive commerciali associate al canale, gli oppositori temevano il suo alto costo, il deterioramento della falda acquifera sotterranea e l’impatto negativo sull’agricoltura della Florida centrale e meridionale. La protesta si è diffusa, portando all’interruzione del progresso del canale nel giugno 1936. Solo nel 1962 il Congresso americano ha autorizzato la ripresa della costruzione. L’U.S. Army Corps of Engineers era responsabile della pianificazione di quello che divenne noto come Cross Florida Barge Canal. Seguendo il percorso iniziato negli anni 30, doveva essere profondo 3,66 metri (12 piedi) e largo abbastanza per far passare due navi una accanto all’altra. Il percorso previsto andava dal fiume Saint Johns vicino a Jacksonville, nel fiume Ocklawaha a sud di Palatka, attraverso il Central Florida Ridge tra Silver Springs e Dunnellon, e poi nel fiume Withlacoochee prima di raggiungere il Golfo del Messico vicino a Yankeetown. Il presidente Lyndon B. Johnson, che ha parlato alla cerimonia di inizio dei lavori, ha concluso il suo discorso facendo esplodere le prime cariche di dinamite del progetto. Nel 1968, erano stati fatti notevoli progressi nella parte orientale del canale. Il film presentato qui dipinge un quadro positivo del progetto durante le prime fasi di costruzione. All’inizio del film, il governatore Haydon Burns descrive le ragioni della costruzione del canale e il suo percorso. Include anche illustrazioni del progetto proposto, la testimonianza di un geologo, filmati dell’industria della Florida e dell’inondazione del marzo 1960, e filmati che mostrano la minaccia di un sottomarino nemico e il presidente Johnson che fa partire le cariche per iniziare la costruzione. Tuttavia, la feroce opposizione al canale che presto seguì, principalmente per motivi ambientali, fermò la costruzione nel 1971.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *