Grondaia: uno strumento che ti aiuterà a sbarazzarti del digrignamento dei denti!

, Author

bite tray

Il bite occlusale è uno strumento protesico che impedisce ai denti superiori di entrare in contatto con i denti inferiori. Si tratta di un dispositivo in resina dura o morbida, indossato di notte, ma in alcuni casi anche durante il giorno.

Serve per prevenire il bruxismo notturno e quindi prevenire l’abrasione dei denti. È una soluzione ideale per coloro che soffrono di digrignare i denti o hanno problemi di masticazione.

Si digrigna i denti di notte? Hai
bisogno di un bocchino? Ecco la soluzione!

Che cos’è un bocchino?

Un portavoce (chiamato anche: bite plate) è un apparecchio temporaneo in resina, duro o morbido, fatto su misura da impronte dei denti. In effetti, è preferibile fare i vassoi in resina dura, poiché i vassoi occlusali morbidi sbiadiscono rapidamente.

Il vassoio è fatto o in un laboratorio dentale o nello studio dentistico das. In quest’ultimo caso, il dentista termoforma una piastra sottile preformata industrialmente sul modello in gesso delle arcate dentarie del paziente.

La durata di vita di un bocchino può variare da uno a tre anni, a seconda della gravità del bruxismo. Tuttavia, dovrebbe essere rinnovato ogni due o tre anni.

Ci sono tre tipi di placche occlusali:

– Il Moncone Occlusale Anteriore, che aiuta a rilassare le contratture muscolari ri-addestrando il paziente alla postura di riposo. Deve essere indossato quasi continuamente, tranne che per i pasti per 3 – 4 giorni.

– Il Gummet di ricondizionamento muscolare, che aiuta a correggere le disfunzioni della mandibola. Deve essere portato in modo discontinuo, soprattutto durante la notte, poiché le disfunzioni devono essere controllate durante il giorno dal paziente stesso.

– La Gouttière Ante Position, che è raccomandata in quasi tutti i casi di malocclusione persistente. Dovrebbe essere indossato continuamente per circa tre mesi.

Perché indossare una placca occlusale?

Le mascelle spostate possono portare a significativi problemi neuromuscolari. Questi problemi possono manifestarsi come emicranie, denti consumati, denti allentati e dolori articolari.

Quando questi sintomi peggiorano, le articolazioni cominciano a scricchiolare, le orecchie spesso si bloccano, il collo e le spalle diventano dolenti e aprire la bocca diventa difficile.

Il bocchino occlusale offre una soluzione soddisfacente a questi problemi assorbendo le sollecitazioni del bruxismo e delle forze di serraggio dei denti e facendo rilassare i muscoli della mascella.

Così, le articolazioni della mascella ottengono sollievo, il dolore diminuisce. Indossare un bocchino aiuta a limitare la progressione del bruxismo all’abrasione dei denti e dell’osso delle articolazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *