Il college Michelet dà la caccia agli sprechi alimentari!

, Author

Il ristorante scolastico del college Michelet è in collegamento freddo. Vale a dire che i pasti sono consegnati da una cucina centrale.
Si trova nel centro di Tolosa.

Ecco alcune cifre sullo stabilimento:

  • 550 pasti/g
  • 138 giorni/anno
  • 79.500 pasti/anno

Per il momento, è stata fatta solo l’osservazione sul funzionamento del ristorante. Le consegne vengono effettuate il giorno prima. Tutte le preparazioni sono consegnate in piatti Gastro in acciaio inossidabile.
I menù sono pianificati con 1 mese di anticipo e sono composti da 2 antipasti da scegliere, 2 diversi piatti caldi (vegetariani e non), 1 formaggio, 1 dessert e 1 frutta di stagione.

Il refettorio può ospitare 144 persone, il servizio è continuo e gli studenti hanno 20 minuti per mangiare.

Il prossimo passo sarà l’incontro con il corpo docente per uno scambio sui diversi ponti pedagogici da fare con questo progetto di riduzione dei rifiuti alimentari. Ogni insegnante integrerà il tema dello spreco alimentare per sensibilizzare il più possibile gli studenti.

A questo seguirà una diagnosi caratterizzata da una quantificazione della produzione di rifiuti e dall’identificazione delle cause dello spreco alimentare prima di proporre un piano d’azione personalizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *