La dieta del tè (Italiano)

, Author

Il tè si sta dimostrando un ottimo compagno di dimagrimento. Integrato in un programma di dieta equilibrata, dimostra le sue qualità disintossicanti ma soprattutto dimagranti. La regola è semplice. Tutto quello che devi fare è bere tra le tre e le cinque tazze di tè al giorno come supplemento a una dieta equilibrata. Perché dovreste farlo? Perché il tè (specialmente il tè verde) è ricco di catechine. Questi composti aumentano la combustione di calorie e aiutano a ridurre le curve situate sulla pancia.

Il metodo dieta Tea

L’idea è molto semplice: bere tra tre e cinque tazze di tè ogni giorno, mentre il bilanciamento dei pasti. Devi pensare alla tua dieta in modo globale, mangiare più frutta e verdura e meno prodotti industriali. Sostituire il pane bianco, la pasta o il riso con prodotti integrali. Finora, niente di rivoluzionario. Tranne che il tè, ricco di antiossidanti e teina (o caffeina) può aiutare a sbarazzarsi di chili indesiderati.

Quale tè scegliere?
Tutti i tè provengono dallo stesso albero, è quello che si fa con esso che cambia il colore, la composizione e il gusto finale. Possiamo quindi bere indifferentemente tè verde, nero o bianco. La cosa principale è godersi il tè che si beve. Tuttavia, fate attenzione ad usare il vero tè, non infusi di frutta o tè rosso che non proviene dallo stesso albero. Non importa se è sfuso o in bustina: il buon tè esiste in entrambe le forme. Ma è generalmente accettato che un tè a 2 euro per 500 grammi, qualunque sia la sua forma, non può essere buono e quindi avere gli elementi giusti per aiutare il dimagrimento. Il tè del primo raccolto (first flush) ha più elementi dimagranti, rispetto al “second flush” o “autumn tea”, meno ricco di principi attivi. Naturalmente, il tè dovrebbe essere consumato senza zucchero o latte. E per variare i piaceri, il tè può anche essere integrato in piatti, dessert, insalate. A ciascuno la sua scelta!

Le virtù del tè

Questa bevanda contiene diversi elementi che la rendono un alleato dimagrante per eccellenza.

– Prima di tutto, la caffeina (o teina) che aumenta il metabolismo di base, cioè, aumenta il dispendio energetico. La caffeina aumenta la termogenesi (la produzione di calore del corpo) costringendo il corpo a bruciare energia.

– Le catechine, che si trovano soprattutto nel tè verde, bruciano i grassi. Aumentano la termogenesi, cambiano la distribuzione del grasso e aiutano a ridurre il peso in eccesso nella pancia. Aiutano anche a regolare i livelli di zucchero nel sangue: perfetto per evitare le voglie!

– L’EGCG (Epigallocatechina gallato) favorisce l’azione degli ormoni della sazietà nel corpo (soprattutto quella dell’insulina).

– I flavonoidi sono presenti anche nel tè: sono considerati i nuovi antiossidanti.

Il tutto immerso nell’acqua può aiutare a dimagrire, a patto che si facciano anche dei buoni propositi: una dieta sana ed equilibrata, senza dimenticare la pratica dello sport.

I consigli della dieta Tea

Per dimagrire e poi stabilizzare il peso, il piatto dovrebbe essere diviso tra un quarto di alimenti amidacei, un quarto di proteine (carne, pesce…) e metà di verdure verdi. In tutto, si raccomanda di mangiare cinque frutti e verdure al giorno. Per esempio, si può iniziare il pasto con verdure crude o con una zuppa di verdure. In questo modo, si mangiano tre pasti al giorno e, come nella maggior parte delle diete, si evitano gli spuntini! All’inizio della dieta, si raccomanda di bere il tè lentamente: all’inizio una o due tazze al giorno per coloro che non sono abituati.
Se esci?
Si infilano le bustine di tè nella borsa quando si esce o si porta con sé un thermos se non si ha accesso a un bollitore.
Non si esita a sostituire il dessert con una tazza di tè, anche nei ristoranti.

La mia lista della spesa per la mia dieta Tea

  • Farmaci: yogurt semplice, cioccolato fondente, funghi champignon, uova, cipolle, formaggi freschi quadrati, castagne, mandorle, quinoa, noci, burro
  • Frutta: banane, lamponi, pomodori, fragole, kiwi, mele, albicocche, limoni, pere
  • Verdure: patate, spinaci, broccoli, carote, insalata verde, sedano, cavolini di Bruxelles, lenticchie, cavolo rosso, avocado, ceci, fagiolini
  • Carni: tacchino, prosciutto, pollo, bistecche di manzo, manzo (stufato)
  • Pesce e frutti di mare: merluzzo, salmone, gamberi
  • Panetteria: pane integrale, muffin integrali
  • Bevande: tè (tutte le varietà), acqua

I miei menù settimanali

Sono proposte alcune ricette a base di tè, come la “velouthé alla banana” o “pesce e detox”. Tutte queste ricette originali sono dettagliate nel libro “The Tea Diet” di Anne Dufour. Potete aggiungere il limone alle vostre tazze di tè quotidiane, se vi piace. Sai che non devi aggiungere zucchero al tuo tè. Lo stesso vale per lo sciroppo d’acero o il miele, è anti-smagrimento! Evitare anche i tè istantanei in polvere e i tè delle macchine da caffè. Sono ricchi di calorie e non contengono gli stessi principi attivi del “vero” tè. Infine, se puoi farne a meno, evita anche i dolcificanti. Il tè aiuta anche a combattere la fatica e migliora le prestazioni fisiche, grazie alla caffeina che contiene. Se preferite il tè freddo al tè caldo, non è un problema. Se è fatto in casa, senza zucchero aggiunto, ha le stesse proprietà del classico tè caldo. Il tè può anche aiutare a frenare la fame se è combinato con fibre, per esempio con prugne, pane integrale, una mela… La domenica, concedetevi una colazione completa e alimenti vietati per il resto della settimana (burro, muffin…).

Lunedì:

Colazione: banana “velouthé”, tè

Pranzo: “fish and detox”, 2 patate al vapore, spinaci, uno yogurt semplice

Snack: tè verde al gelsomino, 2 quadrati di cioccolato fondente

Cena: Insalata di funghi champignon, salmone al vapore, broccoli, “teasane”

Martedì:

Colazione: lampone “légèrethé”

Pranzo: carote grattugiate (fatte in casa), frittata alle erbe, insalata verde, cipolle, tè

Snack: tè verde al gelsomino, 2 quadrati di cioccolato fondente

Cena: sardine, “tartine tomathé”, dessert alle fragole e tè, “teasane”

Mercoledì:

Colazione: tè earl grey, 2 fette di pane integrale, 1 Carré Frais 0%, 2 kiwi,

Pranzo: “crema di tè al sedano”, tacchino, un pomodoro provenzale, riso integrale, tè

Snack: Tè verde al gelsomino, 2 quadretti di cioccolato fondente

Cena: cavolini di Bruxelles in padella, castagne, una mela grattugiata semplice, “teasane”

Giovedì:

Colazione: “abricothé”

Pranzo: insalata di lenticchie calda, prosciutto, tè

Snack: tè verde al gelsomino, 2 quadrati di cioccolato fondente

Cena: Insalata di cavolo rosso, uovo fritto, patate al vapore, “velouthé” alle mandorle, “teasane”

Venerdì:

Colazione: “varia”

Pranzo: avocado, insalata integrale grande, pollo, tè

Snack: tè verde al gelsomino, 2 quadrati di cioccolato fondente

Cena: “gamberetti al tè”, riso integrale, dolcezza del latte al tè, “teasane”

Sabato:

Colazione: tè affumicato (lapsang souchong), uovo sodo, cozze, pomodoro, composta di tè

Pranzo: insalata di ceci, yogurt e cumino, bistecca, fagiolini, “limone glassato detox”

Snack: lime bubble tea

Cena: zuppa di lenticchie, quinoa, noci, verdure, “mousse di cacao”

Domenica:

Colazione: Tè affumicato, 2 fette di prosciutto, un muffin integrale, una noce di burro, una pera

Pranzo: stufato, una pera con tè

Snack: “grelothé”

Cena: uovo a sorpresa, rucola, “rice pudding tea”, “teasane”

Cibi detox su cui concentrarsi durante la dieta del tè: ananas fresco, asparagi, carciofo, melanzana, avocado, barbabietola, cannella, sedano, integrale, ciliegia, cavolo, limone, curcuma, curry, finocchio, rapa, porro, mela, prugne, ravanello, zuppa…

Per saperne di più

Il tè, ricco di antiossidanti e soprattutto di polifenoli, è benefico per la salute del cuore nelle persone in sovrappeso, oltre ad aiutarle a dimagrire. Scegliete il tè che preferite per seguire questa dieta e bevetene alcune tazze al giorno, entro certi limiti. Non superare mai le sette tazze al giorno. Se hai problemi ad addormentarti o il tuo sonno è disturbato, non consumare tè dalle 16 in poi o sceglilo a tema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *