Online banking: fino a 130 sterline di bonus all’apertura di un conto?

, Author

Vuoi risparmiare con la tua banca? Perché non passare a una banca online, che offre anche generosi bonus di benvenuto? Se volete aprire un conto, senza vincoli, senza ricevute e gratuitamente, ci sono diverse soluzioni interessanti questo fine settimana. Tra Boursorama Banque e la sua offerta top, Monabanq, Hello bank! o Orange Bank, siete viziati.

1) Boursorama Banque: €130 (Weekend Rosa)

Ogni anno, Boursorama Banque organizza puntualmente il “Weekend Rosa”. Per questa nuova edizione, i nuovi clienti possono ricevere fino a 130€ in bonus quando aprono un conto.

A seconda della formula che scelgono, non dovranno necessariamente giustificare un reddito. A titolo di paragone, il bonus classico (escluso il Pink Weekend) è un massimo di 80€, quindi questa è un’opportunità da cogliere al volo: finisce già lunedì (12/10). Il bonus è suddiviso in due parti:

  1. Un pagamento iniziale di 50€ sarà effettuato per ogni prima apertura di conto con Boursorama Banque, indipendentemente dalla formula scelta. Sarà semplicemente necessario aprire il suo conto prima di lunedì 12 ottobre 2020.
  2. Un secondo pagamento fino a 80€ sarà condizionato dall’offerta scelta dal cliente. Se parte per una carta Visa Classic, Premier o Ultim, riceverà 80€. Se parte per la versione di base Boursorama Welcome, il bonus associato sarà soltanto di 30€.

Per scoprire il Weekend Rosa, è qui:

Scopri Boursorama Banque

Certamente, per qualificarsi per le carte Visa Classic e Premier, sarà necessario giustificare un livello di reddito (rispettivamente 1.000€ e 1.800€). D’altra parte, la carta Ultim non richiede una prova di reddito: puoi quindi ottenere 130€ in bonus, senza prova di reddito e senza condizioni.

Ovviamente, la carta Ultim è gratuita a tutti i livelli. Questa offerta è stata immaginata per competere con Revolut e N26. Oggi, possiamo legittimamente dire che fa molto meglio: è 100% gratuito, non impone limiti, e permette l’accesso a tutti i prodotti della banca (risparmio, credito o borsa). Puoi trovare la nostra guida alle carte bancarie qui.

Mentre Boursorama Banque è una banca “online”, ha una gamma di prodotti bancari equivalente a quella di una banca tradizionale. Con più di 2,3 milioni di clienti al suo attivo, è la prima banca online francese, molto più avanti dei suoi concorrenti.

2) Monabanq: €120

Monabanq non è una banca online come le altre. La filiale del gruppo Crédit Mutuel non richiede alcuna condizione di reddito ai suoi clienti, ma in cambio esige un canone mensile (tra 2 e 9 euro al mese). È aperto a tutti e non filtra i suoi clienti in base al loro reddito. In tempi normali, è la banca più generosa di tutte: offre fino a 120€ di bonus all’apertura.

Nel suo caso, il bonus è suddiviso in una serie di piccoli bonus che saranno pagati mensilmente, secondo l’attività. Nei primi 8 mesi dopo la sottoscrizione, se il cliente effettua almeno 10 transazioni ogni mese (minimo 300€ cumulativi), riceverà 10€ ogni mese. In totale, può quindi ricevere 80€ durante i primi 8 mesi.

Poi, il secondo bonus che è di 40€ sarà pagato durante il 13° mese, a condizione che il cliente abbia rispettato queste stesse condizioni consecutivamente durante il 9°, 10°, 11° e 12° mese. Monabanq vuole assicurarsi che i clienti siano veramente attivi per pagare l’intero bonus.

Per maggiori informazioni, è così:

Scoprire Monabanq

Per chi cerca comodità e un vero rapporto con il cliente, Monabanq è la banca online ideale. Votato “Servizio clienti dell’anno” in diverse occasioni, sfrutta davvero il suo team di consulenti per sostenere i clienti nella gestione delle loro finanze quotidiane. Se stai passando da una banca tradizionale a una banca online, è una scelta ovvia.

3) Hello bank!, la nostra banca online preferita

Hello bank! è la filiale online del gruppo BNP Paribas. Ora è posizionato con una gamma completa di prodotti bancari. All’inizio dell’anno, ha rivisto la sua offerta per declinare il conto corrente in due formule distinte: Ciao One e ciao Prime. Solo la versione “Hello Prime” ti permetterà di ottenere un bonus di 80€ quando aprirai il conto.

Per saperne di più, è così:

Scopri Hello bank!

La formula Hello One è una risposta diretta alle neo-banche. Include un conto e una carta bancaria che permette pagamenti gratuiti in tutto il mondo. I prelievi, nel frattempo, sono gratuiti nella rete BNP Paribas.

Se stai cercando una versione più premium, il piano Hello Prime è il più completo sul mercato. Disponibile a condizione che tu possa dimostrare 1.200 euro di reddito al mese (e per una quota mensile di 5 euro), questa offerta è gratuita e veramente illimitata in ogni senso. Una carta simile a una Visa Premier è offerta con questo pacchetto.

4) Orange Bank: €80

Orange Bank sta anche navigando nello spirito neo-bancario. La banca online del gruppo telecom propone nella sua offerta una carta di pagamento, un conto corrente e alcuni prodotti bancari (libretto di risparmio, credito…). Ha lavorato molto sulla UX per diventare soprattutto una banca “mobile”. In questo momento, è possibile ottenere un bonus fino a 80€ per ogni prima apertura di conto corrente.

Come fare? Un primo pagamento di 50 sterline sarà pagato a condizione che il cliente effettui 10 pagamenti nel primo mese successivo all’attivazione della sua carta. Poi, un secondo bonus di £30 sarà pagato sotto forma di un rimborso di una bolletta di Orange (dovrai essere un cliente dell’operatore per qualificarti) direttamente sul nuovo conto. Puoi leggere la nostra recensione completa di Orange Bank qui.

Per saperne di più, è qui:

Scopri Orange Bank

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *