Prima/Dopo il trucco – Arrossamenti, occhiaie, macchie brune: nascondi i tuoi piccoli difetti con solo 3 prodotti (bluffando!)

, Author

Dimentica i tuoi rossori o le tue occhiaie colorate imparando a truccarli correttamente con i consigli di Joëlle Nonni, esperta di trucco e cura della pelle Eau Thermale Avène. Piccolo bonus: hai bisogno solo di tre prodotti. Cinque donne preoccupate da un problema si sono prestate al gioco e hanno partecipato a un “prima/dopo”, fatto dall’esperto. Scoprili!

⋙ Prima/Dopo: come nascondere i tuoi piccoli difetti con 3 trucchi essenziali

1/ Cancellare le rughe di amarezza

Le cosiddette rughe di “amarezza”, si trovano all’angolo delle labbra e possono dare un aspetto triste e severo. Per cancellarli, non bisogna assolutamente forzare il trucco. Iniziate a uniformare la vostra pelle con una crema colorata leggermente iridescente, che illumina l’incarnato e previene la comparsa delle rughe. Poi, massaggiane un po’ su tutto il viso per smaltire semplicemente la sbornia.
Poi scegli un fondotinta di una tonalità più chiara del tuo tono di pelle, o un correttore se lo trovi più facile da usare. Utilizzando un pennello, applicare il materiale sulla piega nasolabiale e sulla linea dell’amaro, poi sfumare per un risultato naturale. Infine, prendete una polvere leggera con un pennello da ombretto e spazzatela intorno alle labbra. Questo impedirà al rossetto di migrare nelle linee sottili. Poi applica un rossetto satinato di un colore tenue per evidenziare la bocca senza attirare troppo l’attenzione.

2/ Sfumare il rossore

Il rossore si trova spesso sulle guance. La pelle chiara ne è più soggetta. Per diminuirli, passate un po’ di correttore verde il cui colore controbilancerà il rossore. Picchiettare il materiale sull’area interessata finché il colore non diventa leggermente grigio. Non cercare di far sparire il grigio. Poi, uniformate il tono della vostra pelle con un fondotinta a copertura totale che corrisponda esattamente al vostro tono di pelle. Applicalo con una spugna, in un film sottile su tutto il viso, fino a quando l’effetto grigiastro scompare completamente.
Per finire, dai freschezza alle tue guance con un tocco di fard. Evitare il rosa, preferire una tonalità solare vicina alla cipria, e metterla sullo zigomo, prima di passare alla tempia, e alla parte superiore della fronte. Stendi il fard sul collo, per portare luce.

3/ Ridensificare le sopracciglia

Hanno un ruolo molto importante perché strutturano gli occhi e tutto il viso. Se sono troppo sottili o spennati, ecco i passi da fare per dare loro una bella forma. Iniziate incipriando le vostre sopracciglia con una polvere sciolta, che impedirà alla matita di apparire grigia. Poi ridisegnateli con un piombo del colore esatto dei vostri capelli, in movimenti di tratteggio. Evitare un design troppo arrotondato o troppo piatto, ed enfatizzare l’arco nel punto più alto. Poi, per dare un effetto naturale, passate un velo di polvere traslucida sul sopracciglio, poi spazzolate i peli con un pennello per disciplinarli. Se necessario, usate la mina della matita sulle zone rade. Come tocco finale, illuminate gli occhi con una matita iridescente o un fard. Applicalo sulla pelle, appena sotto l’arco, e mescola il materiale con la punta delle dita.

4/ Cancellare le occhiaie

Le occhiaie possono farti sembrare stanco e malato. Ecco come rimediare. Per prima cosa, applica una crema per gli occhi per idratare le occhiaie e preparare la pelle per il trucco. Questo ottimizzerà la sua tenuta. Poi, spalmate il fondotinta su tutto il viso. oi, applica un po’ di correttore con un pennello. Corallo se le tue occhiaie sono marroni, giallo se sono viola, beige chiaro se sono medie. Applicare il materiale lungo tutto l’anello, e sulla vena, nell’angolo interno dell’occhio. Toccare con il pad del dito per impostare. Infine, con un pennello rotondo, passate un velo di polvere traslucida sulla zona degli occhi per fissare il trucco. Finisci applicando il mascara solo sulle ciglia superiori, in modo da non incavare gli occhi.

5/ Camuffare le macchie marroni

Appaiono spesso dopo serie di esposizioni al sole: le macchie marroni possono essere una fonte di complesso. L’esperta ci dà i suoi consigli per eliminarli attraverso il trucco. Dopo aver applicato una crema idratante con un SPF per proteggere la pelle dai raggi UV, applica una crema compatta per l’incarnato, una tonalità più scura del tuo tono di pelle. Applicatelo con una spugna, picchiettando per una buona copertura. Poi lisciate con la spugna per uniformare le imperfezioni, usando uno stick color corallo. Prendete il materiale con un pennello, in una quantità molto piccola e mirate ai punti uno per uno. Se non sono sufficientemente camuffati, aggiungete un po’ di crema di fondotinta compatta sopra. Per finire, impostare con una polvere leggera che porta luminosità all’incarnato e aiuta a sfumare le macchie se sono ancora un po’ presenti. Se portate il fard, evitate i toni marroni, preferite un rosa da passare sulle tempie, soprattutto non sui brufoli per non segnarli.

Fotografo : Jean Ranobrac. Trucco: Joëlle Nonni, esperta di trucco e cura della pelle di Eau Thermale Avène. Acconciatura: Cristina Vila. Styling : Lauriane Seignier. Produzione: Virginie de Tarlé e Valentine Buvat.

Leggi anche:

⋙ Acconciature, trucco, manicure… 20 tendenze di bellezza da adottare nel 2020

⋙ Spiumatura delle sopracciglia: 6 consigli per avere successo a casa

⋙ Dovresti lavarti il viso anche se non ti sei truccata tutto il giorno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *