Quali sono i costi di liquidazione di una società?

, Author


Le spese di cancelleria per la decisione di scioglimento

Le spese sono da prevedere fino a 198,64 euro IVA inclusa (2016) al momento della registrazione dello scioglimento presso la cancelleria del tribunale commerciale o presso il relativo Centre de Formalités des Entreprises.

Al momento delle operazioni di liquidazione della società, è obbligatorio pagare la somma di 14,79 euro tasse incluse (2016).

Il competente Centre de Formalités des Entreprises dovrà anche essere informato dello scioglimento-liquidazione della società. Per fare questo, bisogna inviare il file contenente il PV di liquidazione. Questo file che deve contenere, tra le altre cose, il modulo di cessazione dell’attività, una copia del PV di scioglimento e liquidazione, una copia dei conti finali di scioglimento e liquidazione, un certificato di pubblicazione dell’annuncio di cancellazione con l’assegno pagabile al cancelliere del tribunale.

Il costo dell’annuncio legale di scioglimento

Per la chiusura di una società, la legge prevede la pubblicazione di 2 annunci legali, uno per avvisare della procedura di scioglimento e della nomina del liquidatore, l’altro per segnalare le operazioni di liquidazione. Ogni annuncio costa in media 180 euro IVA inclusa, ma il prezzo varia a seconda del dipartimento.

Tasse di registrazione presso il Service des Impôts des Entreprises

L’assemblea generale straordinaria di scioglimento deve essere registrata presso le autorità fiscali. Una tassa fissa di 375 euro sarà addebitata dall’EIS al momento del deposito del verbale di scioglimento.

Se c’è un bonus come risultato della procedura di liquidazione, una tassa di ripartizione del 2,5% dell’importo del bonus deve essere prevista dopo aver registrato l’atto di registrazione del suddetto bonus presso l’ufficio delle imposte.

Per la Cotisation Foncière des Entreprises, dovete sapere che ne siete completamente liberati per le formalità di scioglimento se la cessazione dell’attività è avvenuta prima del 31 dicembre dell’anno in corso.

Così, il costo di una cancellazione societaria può essere stimato in circa 1.000 euro, tasse incluse, a cui si devono aggiungere le eventuali spese del commercialista o dell’avvocato nel caso in cui l’assemblea generale straordinaria sia redatta da questi ultimi.

Nota che dal 1° gennaio 2019, la tassa fissa di registrazione non esiste più, in particolare per gli scioglimenti senza trasmissione di beni mobili o immobili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *