Quali sono le tendenze attuali in termini di costruzione di case?

, Author

Stai pensando di costruire una casa unifamiliare? Allora dovete sapere che le tendenze in questo settore sono cambiate parecchio negli ultimi anni. Che si tratti del tipo di costruzione o dei materiali, il settore della costruzione di case ha avuto una nuova vita negli ultimi anni.

Ecostruzione, casa con spazi verdi, casa connessa, edificio in legno, contenitore metallico, molte sono le novità che il settore delle costruzioni sta registrando. La casa individuale di oggi è ovviamente più moderna e confortevole, ma anche risolutamente impegnata nello sviluppo sostenibile e nell’architettura.

Quali sono dunque le forme di costruzione più alla moda oggi? E i materiali e le tecniche preferite dai costruttori di case? Panoramica delle possibilità!

Nuove tendenze della casa

Negli ultimi anni, le tendenze della casa hanno incontrato i gusti e le aspettative di tutti. Oggi è più facile far costruire la casa di tua scelta, purché tu scelga il professionista giusto. Se vivete in Lorena, per esempio, date un’occhiata a https://www.maisonsdenfrancelorrainesud.com, e vi renderete conto delle numerose opzioni che questo professionista vi offre intorno alle nuove costruzioni.

La casa ecologica sempre più popolare

Sempre più, gli individui e i costruttori di case fanno dell’ecologia una priorità nel loro progetto di costruzione. Tale interesse si spiega con il fatto che una casa ecologica, costruita nel rispetto delle norme ambientali, è economicamente interessante. Prendendo l’esempio di un immobile costruito secondo i requisiti dello standard BBC, troviamo che consuma tre volte meno energia di un vecchio edificio medio.

Queste case ecologiche beneficiano di un isolamento ottimale, oltre ad avere elettrodomestici a basso consumo energetico. Con il beneficio di tecnologie come la ventilazione a doppio flusso, l’aria in queste nuove case è più piacevole e di migliore qualità che in un vecchio edificio. Questa tendenza va di pari passo con la costruzione di case ad energia positiva.

Una casa ad energia positiva è una casa che produce la propria energia, più di quanto consuma. In questo tipo di casa, il consumo di energia primaria (riscaldamento, ventilazione, illuminazione, acqua calda) e quello necessario per gli usi domestici sono ampiamente coperti. È una forma di casa che protegge l’ambiente. Da notare che esistono diverse tecniche per costruire una casa ecologica.

La casa modulare, una tendenza in crescita

Per quanto riguarda l’interesse che le case modulari e prefabbricate hanno suscitato negli ultimi mesi, tutto ci porta a credere che vivranno una forte crescita negli anni a venire. In un momento in cui il prezzo di certi materiali sta aumentando, le case modulari hanno due importanti vantaggi per voi. Sono costruzioni efficienti dal punto di vista energetico ed economiche.

Costruita fuori sede, la casa fabbricata è caratterizzata dalla sua modernità. Inoltre, è pronto per essere abitato e ha un sistema elettrico incorporato. Queste pareti sono dipinte secondo le vostre preferenze, mentre le porte e le finestre sono già installate. La casa modulare è progettata in pochi mesi e vi viene consegnata sul terreno di vostra scelta.

Se in passato queste costruzioni prefabbricate erano percepite come di scarsa qualità e poco durevoli, è chiaro che oggi questa apprensione è superata. Infatti, la vostra casa modulare beneficia di finiture esterne moderne e geometriche, incoraggiando gli spazi aperti e la penetrazione della luce naturale. Il suo lato eco-friendly/economico è evidenziato attraverso l’uso di materiali riciclati, l’installazione di pannelli solari e l’illuminazione a LED.

tendenze dell'edilizia domestica

Smart home, una casa al passo con i tempi

Sempre più spesso, il termine “architettura domotica” viene usato nel mondo della costruzione di nuove case, per indicare la casa intelligente incentrata sulla domotica. Con l’aiuto della domotica, questa tendenza della casa si adatta ai vostri bisogni e desideri. Ti obbedisce a colpo d’occhio, e migliora la qualità della tua vita quotidianamente.

Questo è il tipo di costruzione che ti fa risparmiare energia, attraverso l’automazione dell’accensione e dello spegnimento di luci ed elettrodomestici. In una casa intelligente, avete, tra gli altri servizi, il controllo automatico della temperatura, la sicurezza, l’illuminazione e i sistemi di apertura. Questo tipo di casa è dotato di sensori.

Automaticamente e a distanza, è possibile gestire l’accesso a internet, la registrazione dei vostri spettacoli, i programmi della lavatrice, ecc. Inoltre, l’avvento della realtà aumentata nell’industria delle costruzioni rafforzerà senza dubbio il già non trascurabile patrimonio della casa connessa.

Oltre a queste tendenze che vi abbiamo appena presentato, ce ne sono altre che sono anche in aumento. Possiamo citare a questo proposito:

  • La casa contemporanea;
  • La casa con struttura in legno;
  • Il contenitore metallico;
  • Lo spirito della casa dentro/fuori;
  • La casa di vetro.

I nuovi materiali verdi

Nel mondo delle case verdi, il polistirolo espanso e l’isolamento rigido hanno una cattiva reputazione. Sono associati a un significativo danno ambientale, principalmente legato ai gas usati nella loro fabbricazione. Tuttavia, vi consigliamo di privilegiare l’uso di isolanti in schiuma contenenti idrofluorolefine (HFO), agenti espandenti a basso impatto con un potenziale di riscaldamento globale inferiore a 1.

Siamo anche notando un aumento del numero di pannelli solari sulle case. Questa è una soluzione che si può considerare nel tempo. Il plebiscito per i materiali riciclabili e le costruzioni autosufficienti è inoltre un’osservazione importante.

Oltre a queste tendenze, ce n’è una che suscita anche curiosità: i calcolatori di impronta di carbonio. Con un calcolatore di impronta di carbonio, il vostro professionista ha la possibilità di calcolare l’energia incorporata di un edificio nella fase di progettazione.

Questo significa che se l’impronta di carbonio della vostra casa è alta, i materiali utilizzati possono essere cambiati già nella fase di costruzione della vostra nuova casa. Oltre a questi materiali e tecnologie, ci sono anche requisiti legali per la divulgazione obbligatoria dell’efficienza energetica della vostra casa, prima di una potenziale vendita.

Questo significa che se l’impronta di carbonio della vostra casa è alta, i materiali utilizzati possono essere cambiati già durante la fase di costruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *