Radar de Bretagne. Emmanuel Jacquemin nuovo direttore

, Author


Dal 1° luglio, Emmanuel Jacquemin, 48 anni, è il nuovo capo del Radar di Bretagna, a Loperhet. In precedenza aveva ricoperto la posizione di…

Dal 1° luglio, Emmanuel Jacquemin, 48 anni, è il nuovo capo del Radar di Bretagna, a Loperhet. In precedenza era responsabile del servizio di navigazione aerea del Nord-Est a Strasburgo. Il Radar Bretagna è uno dei cinque CRNA francesi (Centre en route de la navigation aérienne). Con 480 agenti, tra cui 327 controllori, la sua missione è quella di monitorare gli aerei civili in volo sul Grande Ovest e parte dell’Atlantico. Il nuovo responsabile del centro ha sperimentato un forte traffico fin dalla sua prima estate a Loperhet. Il CRNA Ouest ha appena stabilito due nuovi record: il 26 luglio, 3.531 aerei sono stati monitorati nello stesso giorno, e con 99.501 voli, il mese di luglio costituisce il nuovo record mensile assoluto. Il traffico gestito nel 2014 dovrebbe essere ben oltre 900.000 voli. (Foto Yann Le Gall)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *