Ricci, ricci o capelli ricci? Tutto quello che devi sapere su questo iconico taglio di capelli

, Author

21 Shares

Curly Hair Ricci

In favore del ritorno ai capelli naturali e ricci, il ricciolo sta attualmente facendo un ritorno nelle tendenze dei capelli. Diamo un’occhiata a questa acconciatura afro, star degli anni 80, che sta trovando una nuova vita e seducendo sempre più clienti nei saloni.

Che cos’è un riccio?

Un riccio, riccio, capelli ricci o acconciatura riccia è l’equivalente per i capelli afro, di una permanente sui capelli di tipo caucasico (europeo). Si tratta quindi di una tecnica di arricciatura a freddo dei capelli, utilizzando una crema texturizzante che modificherà la struttura della fibra capillare. Tecnica che sarà continuata con un posizionamento di bigodini più o meno ampio a seconda dell’effetto riccio e del volume desiderato.

Donna che sfoggia un'acconciatura Curl

Procedimento tecnico e professionale di acconciatura, il ricciolo modifica la fibra dei capelli crespi in modo duraturo (per alcuni mesi) da cui il suo nome a volte chiamato perm su capelli crespi o afro perm in Brasile.

In termini di chimica, l’uso della crema texturizzante aprirà inizialmente le squame dei capelli e romperà un certo numero di “ponti disolfuro” nella cheratina presente nei capelli. In una seconda fase, l’uso di rulli per dare una nuova forma e l’azione di un prodotto neutralizzante permetterà poi di modificare la struttura dei capelli crespi verso una nuova forma riccia, più rilassata e durevole.

I vantaggi di un’acconciatura riccia?

I capelli ricci sono soprattutto una tecnica di styling professionale e precisa che deve essere eseguita in un parrucchiere. Fatto correttamente, può servire a diversi scopi.

Curl presso Hollycurl Hair Salon

L’obiettivo più comune cercato dalle donne che scelgono Curl come acconciatura è quello di adottare un look trendy e pratico con questa acconciatura corta e facile da curare. Il risultato? Riccioli belli, ben definiti, morbidi, ben idratati e gestibili.

Si può anche desiderare attraverso un Curl, solo per rilassare un riccio denso e crespo con riccioli meno stretti e ridefiniti, e quindi ridurre il volume della vostra texture naturale. Il vantaggio anche qui sarà uno styling più facile oltre a un nuovo look.

In entrambi i casi, con bei riccioli porterai sollievo, movimento e freschezza ai tuoi capelli.

Come fare un riccio in salone?

Un’acconciatura riccia si ottiene in 2 fasi principali, una prima fase di ammorbidimento dei capelli e una seconda fase di modellamento con l’aiuto di rulli o bacchette flessibili.

Processo Curl del salone con Wave Design by Design Essentials

Questo servizio inizia con la fase dello shampoo. Da parte nostra (scopri il salone) usiamo la proteina d’avena & Henna Deep Cleansing Shampoo di Design Essentials (articolo sulla marca americana), per pulire a fondo i capelli da polvere e altri residui.

Dopo questo shampoo iniziale e la protezione del cuoio capelluto intorno ai bordi, la crema ristrutturante può essere applicata con cura e lasciata, sotto una cuffia protettiva, per una pausa.

Si fa un ulteriore risciacquo, usando il Retention Moisturizing Shampoo per fornire una profonda idratazione ai capelli.

Poi viene il passo di applicare un perm embellisher e mettere rulli, bigodini o aste flexi di diversi diametri a seconda dell’effetto finale desiderato. Filmiamo il tutto o usiamo una cuffia di cura.

Risciacquare di nuovo e poi applicare il neutralizzatore che verrà a fissare la nuova forma riccia dei vostri capelli. Giriamo ancora prima di poter finalmente sciogliere i bigodini, risciacquare di nuovo e finire con la modellatura finale dell’acconciatura, aiutati in questo dalla lozione (Define & Shine 2N1 Dry Finishing Lotion) e dallo spray di finitura (Mist & Shine Dry Finishing Spray).

Ma attenzione, questo servizio molto tecnico, qui riassunto, richiede in realtà una buona competenza nell’uso di prodotti professionali e nel rispetto dei diversi passaggi.

  • Define & Shine 2N1 Dry Finishing Lotion
  • Mist & Shine Dry Finishing Spray

Quanto dura?

Conta su 2:30 a 3 ore nel salone per un riccio su capelli di media lunghezza e 3 ore minimo per i capelli lunghi. Manterrete questo effetto riccio per parecchi mesi a condizione di mantenere perfettamente il vostro riccio che richiede una buona routine di cura idratante.

Quale manutenzione per un’acconciatura riccia?

Idratazione quotidiana con i vostri prodotti di manutenzione come un latte per lo styling e uno spray attivatore di ricciolo.

Si raccomanda di venire in salone ogni mese per fare la vostra cura con prodotti professionali, oltre alla vostra cura a casa e rinnovare il vostro Curly dopo 3 o 4 mesi a causa della ricrescita.

Nota: un Curl è fatto su capelli sani in buone condizioni, su capelli crespi, ricci non trattati chimicamente e che può essere necessario eliminare le doppie punte tagliando le estremità.

Se i tuoi capelli sono rilassati, il Curl non sarà possibile a meno che tu non debba tagliare la parte rilassata. E sarà necessario che rimanga abbastanza lunghezza per poter disegnare i tuoi ricci e avere un po’ di volume.

Qual è il prezzo di un ricciolo?

Considera un budget da 80 euro a 100 euro per capelli corti o di media lunghezza, vedi le nostre tariffe. E contare da 30 a 40 euro per i prodotti di cura.

Hai bisogno di più informazioni o consigli?

Il salone: 01 48 47 03 77 – Pagina di contatto

21 Azioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *