Simmetria CP

, Author

Nel 2001, una nuova generazione di esperimenti, l’esperimento BaBar allo Stanford Linear Accelerator Center (SLAC) e l'”esperimento Belle” al KEK in Giappone, hanno osservato la violazione della simmetria CP in altre aree della fisica delle particelle, chiamata “decadimenti dei mesoni B”. Attualmente, un gran numero di violazioni della simmetria CP dei “decadimenti dei mesoni B” sono stati scoperti.

Prima di questi esperimenti, era ragionevole credere che la violazione CP fosse solo limitata ai kaoni. Tuttavia, la domanda ora è perché non è esteso alla forza forte, e perché non è previsto dal modello standard, non esteso, anche se quel modello è innegabilmente adeguato durante i fenomeni “normali”.

La violazione del PC è stata incorporata nel modello standard, includendo una fase complessa nella matrice CKM che descrive l’assemblaggio dei quark. La presenza di almeno tre generazioni di quark è necessaria per vedere apparire questa fase complessa e quindi la violazione della simmetria CP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *