Snoop Dogg piange la morte di suo nipote, dieci giorni dopo la sua nascita

, Author

AFP / H. Come

È stata una notizia straziante quella data su Instagram dal figlio di Snoop Dogg, Corde Broadus. Suo figlio Kai Love è morto il 25 settembre, appena 10 giorni dopo la sua nascita. A 47 anni, Snoop Dogg era diventato nonno per la seconda volta.

Kai Love, il nipote di Snoop Dogg, è nato il 15 settembre ma non ha mai lasciato l’unità di terapia intensiva neonatale. Anche se non abbiamo le ragioni per cui è rimasto in ospedale, è tragicamente deceduto 10 giorni dopo. Sono i media americani che hanno rivelato queste informazioni. Il rapper 47enne non ne ha parlato, ma il padre del bambino, Corde Broadus, ha annunciato la notizia su Instagram.

View this post on Instagram

div

Lunga vita a mio nipote Kai 💙

Un post condiviso da Cordell C. Broadus (@cbroadus) on Sep 27, 2019 at 8:53pm PDT

“Kai ha portato un sacco di amore in questo mondo. La sua energia vivrà e questi dieci giorni di amore saranno sempre speciali per noi. Prendiamoci cura della vita e di coloro che amiamo mentre siamo ancora qui”, ha postato sul social network. Corde, che è anche un artista, sta piangendo la morte di suo figlio insieme a sua moglie Shante.

Snoop Dogg è il padre di quattro figli: Corde Calvin Broadus, Cordell Broadus, Julian Corrie Broadus e una figlia Cori Broadus. Il suo figlio più grande lo ha reso nonno nel 2015, con un bambino chiamato Zion.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *