Stephane Andre (Italiano)

, Author

CT Fletcher

Qualche giorno fa, ho visto il film su CT Fletcher fatto dallo stesso team che ha fatto il film “Generation Iron”, un film che mi piace tra l’altro. Se non conoscete CT Flecher, vi consiglio davvero di cliccare su questo link di YouTube. Ti manca la motivazione? È il migliore.

Il suo film, la sua biografia si chiama My Magnificient Obsession. Francamente, data la personalità di CT Flechter, mi aspettavo di ricevere uno schiaffo in faccia (beh, l’ho sentito). Sono stato un po’ sorpreso di vedere tutte queste celebrità dell’industria del fitness e del bodybuilding all’anteprima. E dicevano che dopo aver visto questo film, non potevamo che amarlo di più. Per quanto mi riguarda, ciò che mi ha incuriosito ancora di più è come sia riuscito a costruire una mentalità così determinata.

CT Fletcher

Perché quando vedo i video di Simeon Panda, Ulisses, Steve Cook, Christian Guizman, Patrick Reiser, Engineered Life, TiboInShape, FromHumanToGod o BodyTime, (Ho quasi dimenticato Jeff Seid, Marc Fitt e ci sono molti altri), non trovo questa energia (selvaggia) di voler essere meglio di ieri, questa motivazione di andare sempre avanti nonostante gli ostacoli. Faccio un’eccezione per Elliot Hulse e gli Hodge Twins che hanno quel tipo di energia, ma non è lo stesso. Quando vedi CT Fletcher, ti motiva dandoti un calcio nel culo, non puoi evitarlo, no, non puoi. È un po’ come Mickey, l’allenatore di Rocky.

mickey rocky

È chiaro, non piacerà a tutti ed è proprio questo che fa la differenza. Ama quello che fa e non c’è modo che qualcun altro gli impedisca di fare quello che ama fare.

Come ha ottenuto questa mentalità da montagna? Beh, non ho intenzione di rovinare il film perché vale sicuramente la pena guardarlo e non solo per gli appassionati di fitness o bodybuilding, perché è un motivatore per avere uno stile di vita migliore. Uno stile di vita in cui il nostro lavoro, la nostra principale fonte di reddito deriva dalla nostra passione. E questo cambia molte cose, non ne avete idea. Ma per vivere così, bisogna accettare una cosa. CT Fletcher ha una delle citazioni che mi piacciono:

“Il dolore è necessario per crescere”

“La sofferenza è necessaria per crescere (o per essere migliori)”

CT Fletcher

Perché in questo momento, amici, quando vedete la sua vita pensate: “Questo tizio è un fottuto assassino. È una cosa pazzesca, non avrei mai immaginato il tipo di emozioni che si possono provare in quel tipo di situazione. Beh, puoi leggere una biografia, vedere alcune cose hardcore e pensare “Oh sì, merda”, ma quando vedi il tuo entourage parlare davanti alla telecamera con una voce tremante o una voce arrabbiata (o una voce felice), ci sei dentro. Perché si vede che non è un film con una sceneggiatura, non c’è distanza. Sai che è reale nel profondo perché è filmato come un documentario. Seguiamo il CT Fletcher con i suoi familiari per circa una settimana. Sei davanti alla telecamera e senti una brutta notizia, in questo momento fa caldo per la tua faccia. Le persone all’anteprima avevano ragione GRANDE RISPETTO per CT.

Qui, questo mi fa pensare a Chris Gardner. C’era un film su di lui con Will Smith, Pursuit of Happyness. In Europa, questo ragazzo era sconosciuto prima del film. Vedi il tipo e ti dici: “Questo tipo è ricco, è ricco sfondato, fa la bella vita”. Guardi il film e pensi “Oh sì, merda. Rispetto. Ora immaginate che il film sia stato girato durante una settimana, come un documentario, quando stava lottando per dormire in un posto caldo con suo figlio. Davvero, come ti saresti sentito?

CT Fletcher

CT Flechter è in quello spirito. Hai un problema, ti fa stare male, fai vergognare i tuoi amici e la tua famiglia (e per 1-2 ore hai una crisi) e poi cerchi la soluzione. Non puoi arrenderti perché è così che si diventa migliori. Una squadra di calcio o di pallacanestro non vince tutte le partite del campionato, ma se lavora sodo può arrivare prima in classifica. Voi che mi leggete, c’è una zona in cui battete tutti, ne sono sicuro. Ci sono aree in cui non sei bravo, ma in questa area tu stesso sai di essere il numero uno. E lei si aspetta che io creda che questo sia successo da un giorno all’altro, che lei non abbia mai commesso un errore? MITO !!!!!

Bene, smetterò di flammare perché potrei scrivere ancora per ore. Questo film mi ha fatto girare la testa e mi ha convinto ancora di più a seguire i miei sogni il prima possibile e smettere di perdere tempo perché ho paura di sbagliare.

CT Fletcher

P.S. Ti consiglio di guardare e leggere più biografie possibili sulle persone che ammiri e sarai sorpreso di sapere quanto hanno cagato prima di arrivare dove sono. Questa è pura motivazione e nessuno può dire il contrario.

Be better than yesterday

-Steph

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *