Tontine : come funziona?

, Author

Al termine dei 20 anni, i titoli detenuti dall’associazione sono venduti entro 6 mesi, momento in cui riceverete la vostra parte di tontine… sempre che siate ancora vivi! La vostra quota è infatti calcolata in funzione della vostra età, più siete anziani (massimo 70 anni), più beneficerete di tassi interessanti per compensare la vostra aspettativa di vita (circa 0,2% in più all’anno, in altre parole, 5 anni di differenza si traducono in 1% di differenza). Il risultato del vostro investimento non sarà noto finché non sarà condiviso, quindi i rendimenti precedenti non sono un’indicazione del futuro (la tontina del Conservatore 1980-2000 ha avuto un rendimento annuo del 2,84%). In caso di morte di un membro, il gestore subentra attraverso un meccanismo di controassicurazione e le somme investite rimangono nella tontina (la quota sarà versata agli eredi).

Uno dei principali interessi della tontina è che beneficia della stessa tassazione dell’assicurazione sulla vita. Ammissibile al Plan Epargne Populaire (10 anni minimo), è anche esente da imposte. Infine, per i versamenti effettuati prima dei 70 anni, le somme investite nella tontina sfuggono persino all’imposta sul patrimonio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *