Un altro lato di Chris Pine

, Author

Sul sito IMDB, l’attore Chris Pine è noto per i suoi chiari occhi blu e per interpretare “personaggi affascinanti e simpatici. “Non più…

Chris Pine interpreta un naufrago emotivo in People Like Us, un film su famiglia, identità e redenzione. È un piccolo truffatore di nome Sam che scopre la sua sorellastra (Elizabeth Banks), alla morte del padre di lei.

Il film si concentra sugli sforzi di Sam per legare con questa donna, anche se questo significa affrontare la verità sulla sua famiglia e sul suo percorso personale. Chi ha visto un Pine divertente in This is War o un guerriero in Star Trek sarà piacevolmente sorpreso da questo film.

Petrificato dai difetti

In un’intervista telefonica con Pine, l’attore ha spiegato che People Like Us parla di personaggi pietrificati dai difetti, ed è proprio questo che lo ha attratto nel progetto.

“È sempre più interessante interpretare un personaggio che si sta evolvendo dalla A alla Z, e se Sam non arriva alla Z, è ancora disperato per arrivarci. “

Pine ha detto di sentirsi protettivo nei confronti di Sam, un piccolo veloce abitato da un’energia nervosa che l’attore associa a una forma di dipendenza.

“Ecco un ragazzo che, quando la sua ragazza gli dice che suo padre è morto, risponde: “Cosa c’è per cena stasera?” Si sente tagliato fuori dalle sue emozioni. Sotto la patina, nasconde un dolore intenso e il profondo dolore dell’abbandono. Amo lo sviluppo del personaggio nel film, e quello che diventa alla fine della storia. “

Pine è nato a Los Angeles. Ha studiato letteratura all’Università della California, Berkeley, e ha anche frequentato l’American Conservatory Theatre, a San Francisco. Ha fatto il suo debutto sullo schermo in varie serie televisive, e nel 2004, ha ottenuto il suo primo ruolo nel film A Princess’s Diary 2: The Royal Engagement.

Tra gli altri film che ha interpretato ci sono It’s Just My Luck! con Lindsay Lohan, Full Throttle con Denzel Washington, Smoking Shot e Small Town Saturday Night. Pine ha lavorato costantemente negli ultimi dieci anni, e il suo ruolo in Star Trek del 2009 lo ha messo sul radar del mondo del cinema.

Terza generazione

Come attore di terza generazione in famiglia, Pine dice che la sua scelta di carriera era “probabilmente inevitabile”. “Nonostante ciò, ha aspettato fino al college prima di interessarsi al mestiere. Essere un attore “comporta molti aspetti e interessi diversi. Intellettualmente, amo leggere i copioni e analizzarli, e ho scoperto che recitare mi dà un piacere intenso. E amo la sfida di questo. “

“Spesso penso a come la recitazione sia una meravigliosa combinazione di corpo e mente. Ci vuole una certa dose di intelligenza per arrivare a capire e strutturare un personaggio nel contesto della sua storia, ma poi ci vuole un’incredibile apertura nel corpo e nel cuore per rendere il personaggio in modo credibile. È una bella ricerca. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *