Uno studente stava postando complimenti anonimi ai suoi compagni di classe su Instagram

, Author

Pubblicato il 19-06-2015 in Cultura

Una bella storia proveniente dagli Stati Uniti. Questo giovane studente pubblicava messaggi di complimenti per la personalità dei suoi compagni di classe su Instagram in modo anonimo.

Un eroe anonimo

Questo studente delle superiori si è finalmente rivelato per tutti. Ha rivelato che era lui la persona che stava postando anonimamente messaggi gentili ai suoi compagni di classe per quasi un anno!

Questo 18enne, Konner Suave, ha finalmente rivelato che era lui la persona dietro l’account segreto che stava postando complimenti ai suoi compagni di scuola durante la sua cerimonia di laurea il 6 giugno.

Lo studente ha condiviso non meno di 650 foto anonime su Instagram. La scuola superiore si trova a Yakima, nello stato di Washington, negli Stati Uniti.

Le immagini presentavano studenti di diverse classi e miravano a evidenziare le loro qualità. L’idea era quella di mettere in mostra i suoi compagni evidenziando i tratti della personalità che gli piacevano particolarmente.

Suave testimonia: “Volevo evidenziare l’aspetto migliore delle persone. Diffondere questa luce positiva su ogni individuo li fa sentire apprezzati da qualcuno che presta loro attenzione.”

Testimonianze molto toccanti

Risorsa non disponibile in questa pagina #imgNoWidth

“Kallie Larson sei spiritosa e piena di carattere. Il tipo di personalità che non sarà mai sottomessa. Naturalmente sarai sempre lì a mostrare il tuo fantastico pensiero e non smetterai mai di far ridere la gente in tua presenza. Kailie, spero che tu veda l’impatto che stai avendo sulla vita delle persone perché ti prendi cura degli altri e questo è uno degli atti più altruistici. Sei una benedizione per coloro che ti circondano. Non cambiare mai quella spezia nella tua personalità, abbiamo bisogno di più persone come te per rendere più piccanti le nostre vite.”

Errore nella visualizzazione della risorsa richiesta

“Shadow Warrior, ok hai il nome più figo della nostra scuola. È molto potente e coraggioso, sembra che tu abbia una tale presenza con un nome così! Voglio sottolineare la tua coerenza nel rimanere il giovane uomo che sei e che stai diventando. Quando i tempi cambiano, è difficile non cambiare ciò in cui si crede e diventare qualcuno che non si riconosce. Ma sei rimasto perfettamente in equilibrio attraverso questo cambiamento nella scuola superiore. Sei sempre stato una benedizione per questa scuola, buona fortuna e ti auguro il meglio per il futuro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *